Bando di concorso “La materia mancante per la scuola del futuro “

Visualizza il testo con caratteri grandi Visualizza il testo con caratteri medi Visualizza il testo con caratteri medi

Prot. N.   2036 /C9                                                                                                                                                             Portici, lì 04/04/2018                   

 

CDS 423

Ai docenti, Agli alunni

Oggetto: Bando di concorso “La materia mancante per la scuola del futuro “

Gli alunni interessati delle classi 3°,4° e 5° degli istituti di scuola secondaria di 2° grado, possono partecipare al concorso indetto dall’IIS don Lorenzo Milani, “Premio Don Milani Gragnano-Città della pasta” II edizione, sulla tematica in oggetto.

L’obiettivo è quello di stimolare l’inventiva dei giovani spronandoli a ricercare proprio…” La materia mancante…” ossia quello studio che ad essi piacerebbe approfondire e che manca nel mondo della scuola o, se presente, non ha i tempi né i modi di somministrazione tali da renderla soddisfacente.

I partecipanti potranno cimentarsi nella forma artistica che essi preferiranno a scelta, ed illustrarne la sua realizzazione, motivazione o semplicemente fare di essa una descrizione poetico/ saggistico/letterario che colpisca l’attenzione di coloro che saranno chiamati a esaminarla e validarla.

 La modalità con cui gli studenti potranno esprimere e motivare “la materia mancante “sono divise in due sezioni:

Testo. Mediante racconto, poesia, saggio della lunghezza max di tre cartelle dattiloscritte

Video mediante spot, trailer, messaggio pubblicitario, intervista o altro in formato mp4 durata non oltre i 10 m.

Gli elaborati dovranno pervenire entro il 30 aprile 2018

Ai vincitori verranno assegnati i seguenti premi:

Sezione Testo

1° posto :250 euro + confezione pasta di Gragnano IGP

2° posto : confezione pasta di Gragnano IGP

Sezione Video

1° posto :250 euro + confezione pasta di Gragnano IGP

2° posto : confezione pasta di Gragnano IGP

E’ allegato alla presente il testo integrale del bando. Gli interessati potranno rivolgersi alla Prof.ssa La Rocca per ogni altra delucidazione e consegnare alla stessa, sul file in formato word , gli elaborati almeno tre giorni prima della scadenza al fine di eseguire  l’invio dei lavori nei termini previsti.

Prof.ssa Tommasina La Rocca                                                                                     La Dirigente Scolastica

Responsabile Biblioteca Scolastica                                                                            prof.ssa Iolanda Giovidelli

 

Allegati

Contatti