Viaggio di istruzione classi quinte -Grecia

Visualizza il testo con caratteri grandi Visualizza il testo con caratteri medi Visualizza il testo con caratteri medi

CDS 154

A tutti gli alunni delle classi quinte

OGGETTO: COMUNICAZIONE VIAGGIO D’ISTRUZIONE FESTIVAL DELLA FILOSOFIA IN MAGNA GRECIA ‘PHILIA’ Marzo 2018 Atene - Epidauro - Micene - Messenia

Il Festival della Filosofia in Magna Grecia è un’esperienza didattica formativa, invita i partecipanti a realizzare un percorso filosofico fuori e dentro sé. Nel corso degli anni ha accompagnato migliaia di studenti nella speculazione e nella pratica filosofica. L’aspetto fortemente innovativo che caratterizza il percorso è la metodologia della ricerca-azione che si esplicita nelle passeggiate filosofico-teatrali, nei dialoghi filosofici, nei concorsi, e nei laboratori di filosofia pratica. 

Il Festival è una magica agorà dove gli adolescenti si confrontano, praticano l’ascolto e rinnovano se stessi. La tematica scelta per questo evento è la “philia”.

Il viaggio verrà effettuato il prossimo Marzo 2018 (12 - 19 Marzo).

Entro e non oltre il 13/11/2017 gli alunni delle classi interessate, attraverso i loro rappresentanti, devono consegnare alla prof.ssa Tito soltanto i moduli di prenotazione scaricabili sul sito della scuola.

Il numero di posti, disponibile per ciascuna scuola, per la partecipazione al viaggio d’istruzione è limitato fino ad esaurimento posti.

La partecipazione al FFMG è soggetta alla disponibilità dei docenti accompagnatori.

Il contributo individuale di partecipazione è:

  1.  di euro 500,00 (vitto ed alloggio per 5 notti in trattamento di pensione completa in hotel 4*/5*, viaggio A/R, porto di Bari/porto di Patrasso/porto di Bari, in nave in cabina quadrupla con cene e colazioni inclusi Compagnia SUPERFAST FERRIES, trasporto transfer interni, autobus, di cui si occuperà il Tour Operator Helios Travel (Greco), visite guidate, musei, assicurazioni, attività festival)
  2. + quota che verrà comunicata in seguito relativa al costo trasferimenti verso e dal porto di Bari (Portici-Bari-Portici).

Si precisa che la seguente circolare sarà pubblicata sul sito della scuola al fine di rendere più immediato il passaggio di informazioni alle famiglie.

 

Portici, 09/11/2017                                             Il Dirigente  Scolastico    

                                                                        Prof.ssa Iolanda Giovidelli

                                                                       Firma autografa omessa ai sensi
                                                                                        dell’art. 3 del D. Lgs. n. 39/1993

 

 

FESTIVAL DELLA FILOSOFIA IN MAGNA GRECIA  ‘PHILIA’ - MARZO - 2018 ATENE - EPIDAURO - MICENE - MESSENIA

Il Festival della Filosofia della Magna Grecia rivive l’antico percorso vissuto dalla koinè mediterranea  attraverso i secoli  e ritrova  il suo cuore pulsante, la sua autentica  appartenenza e approda in Grecia ad Atene – Epidauro - Micene.  La Koinè ritrova il cosmopolitismo  autentico  della philia ovvero un Amore che si fonda su un rapporto relazionale libero, paritario, senza alcuna velleità di possesso. La comunità mediterranea attraverso la sua filosofia ci ricorda che è possibile essere amici nell’essere stranieri : il grande “arcipelago” è lo scrigno che ha dato vita ad amicizie stellari come le definisce Nietzsche: “Quando non è amicizia essere l’amico del simile , di ciò che si conosce , di ciò che in qualche modo  ci appartiene. E’ amicizia credere che esiste veramente una straordinaria , invisibile curva e orbita stellare , nella quale le nostre così diverse vie e mete potrebbero essere ricomprese, quasi  fossero esigui tratti di strada”.  Una strada  già indicata da Epicuro, che forse ha scritto le parole più belle sull'amicizia : di tutti i tesori che la saggezza può ammassare per la felicità, l'amicizia è il più grande, il più inesauribile, il più dolce. Chi è persuaso che nella vita non c'è nulla di più solido dell'amicizia, conosce l'arte di affermare il suo spirito contro il timore dell'eternità o della durata del dolore. Non è da stimare né chi s'abbandona con facilità all'amicizia né chi esita a farlo. È necessario correre rischi, per amore dell'amicizia.  L’amicizia percorre danzando la terra, recando a noi tutti l’appello di aprire gli occhi sulla felicità. La strada è ancora la stessa il festival della filosofia traccia quella rotta  tra oriente e occidente tra isole e penisole, convinto che insieme si possano realizzare amicizie stellari e compiere un entusiasmante viaggio alla scoperta di se stessi e di una autentica relazione con l’altro

Programma:

-Primo giorno: Arrivo - Accoglienza Greca e Presentazione Festival

-Secondo giorno: Atene,  Visita dell’acropoli , Partenone, Colle Filopappo, Peripatos percorso filosofico teatrale ad Atene, servizio guida, museo, tempo libero e spazio concorsi.

-Terzo giorno: Epidauro e Micene, Epidauro, visita area archeologica, Stadio e teatro di Epidauro, Micene, Visita area archeologica, Porta dei Leoni, Tesoro di Atreo, maschera di Agamennone, servizio  guida,  dialoghi filosofici, laboratori di filosofia pratica in struttura e spazio Concorsi.

-Quarto giorno: Messenia, Visita are archeologica, Odeon, anfiteatro, porta d’arcadia, Stadio, Peripatos percorso filosofico teatrale, servizio guida, laboratori di filosofia pratica ed esibizioni concorsi.

-Quinto giorno: Dialogo Filosofico, laboratori di filosofia pratica, Unanime e premiazione concorsi.

-Sesto giorno: Partenza

Sono previsti incontri con Liceali Greci durante le attività del Festival della Filosofia.

Allegati

Contatti